Sicurezza

    Dott.ssa Manuela Melandri è iscritto all’ANDI (Associazione Nazionale Dentisti Italiani) che fornisce aggiornamento continuo sulle nuove Normative in materia di sicurezza. Pertanto può autocertificare quanto segue:
  • Autorizzazione sanitaria. Lo Studio Dentistico Manuela Melandri ha ottenuto l: ’autorizzazione sanitaria per le strutture sanitarie dalla Regione Emilia Romagna (Autorizzazione sanitaria n. 598 del 13/03/2011 presso l’ASL di Cesena)
  • Sterilizzazione. Ogni strumento riutilizzabile che viene a contatto con i pazienti, viene sterilizzato. Lo studio a tal fine utilizza di un locale dedicato (linea di sterilizzazione) che come in un ambiente ospedaliero è dotato di moderne attrezzature (una vasca a ultrasuoni, una imbustatrice, un termo disinfettore, e due autoclavi) Ampio spazio è inoltre dato ai materiali monouso. (Vedi oltre il protocollo Utilizzato dal personale).
  • L: ’impianto elettrico dello Studio soddisfa i requisiti di Legge (46/1990 e Norme CEI 64-4), a cui devono sottostare gli ambulatori medici di tipo A. Ogni anno un perito industriale autorizzato verifica l’efficacia dei salvavita e ad anni alterni esegue il controllo dell’efficienza delle terre e dei nodi equipotenziali per la tutela della salute del paziente e del personale nel rispetto delle disposizioni di legge citate.
  • Sicurezza. Lo Studio opera nel rispetto delle norme di tutela della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro (Legge 626/94).
  • Privacy. Vengono rispettati tutti gli adempimenti previsti dalla legge sulla privacy attualmente in vigore (Dlgs. 196 del 30/06/03 e suc-cessivi).
  • Antincendio. Sono state applicate tutte le misure previste dalle vigenti norme antincendio (DM del 18 settembre 2002 e DM del 10 marzo 1998).
  • Radioprotezione. Questo studio rispetta gli obblighi di radioprotezione (sorveglianza fisica e controllo di qualità) derivanti dalla detenzione ed uso di apparecchiature radiologiche (D.Lgs. 17 marzo 1995, n. 230). In generale, le esposizioni alle radiazioni ionizzanti sono mantenute al livello più basso ragionevolmente ottenibile, compatibilmente con le esigenze diagnostiche odontoiatriche. Si utilizzano solo apparecchiature radiologiche con sensori digitali (che riducono l’esposizione ai raggi a circa un quinto rispetto a quelle tradizionali).
  • Ambiente. Lo Studio rispetta l’ambiente, adotta un protocollo di raccolta differenziato dei rifiuti e ha stipulato un contratto con una ditta autorizzata allo smaltimento dei rifiuti speciali e\o pericolosi. DL n. 22 del 1997)
  • Questo sito web corrisponde alle linee-guida inerenti l: ’applicazione degli art. 55-56-57 del codice di deontologia medica (pubblicità dell: ’informazione sanitaria). L’autocertificazione è stata inviata all: ’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Cesena in data ...... P.Iva è 02034220406.



Protocollo disinfezione sterilizzazione

    Ordine di servizio n 25 per il personale dello studio:
  • Decontaminazione: procedura a cui sottoponiamo i ferri per tutelare l’operatore dal contatto con virus o batteri nelle fasi successive di lavaggio imbustamento e sterilizzazione. I ferri vanno trattati con gli appositi guanti antitaglio.

    A Decontaminazione Chimica (Manuale) (immersione in soluzione di Sekusept 1 misurino x 1 litro d: ’acqua) La soluzione va preparata al mattino appena arriva la ferrista, è attiva dopo 15 minuti. Tempo di immersione degli strumenti per raggiungere la Termodisinfezione: 1 ora. I ferri vanno quindi lavati abbondantemente con acqua distillata.

    B Decontaminazione Termica, con l’utilizzo del Termo Disinfettore SMEG programma 6.
  • Lavaggio dei ferri con acqua e detergente e risciaquo con acqua distillata
  • Asciugatura con panno di carta o siringa aria
  • Confezionamento: viene fatto con buste dotate di indicatore di sterilizzazione. Gli strumenti rotanti vanno oliati e la testina va avvolta con una garzina imbevuta di liquido disinfettante, poi imbustate e sterilizzate
  • Sterilizzazione in autoclave (Autoclave MELG vacuklav 24 B)
  • Conservazione i ferri imbustati hanno la durata di 2 mesi
  • Controllo. Verificare dopo ogni ciclo che gli indicatori di sterilizzazione sulle buste siano colorati. Eseguire una volta alla settimana i test di corretto funzionamento delll’ Autoclave MELG vacuklav 24 B:
    A Vacuum Test: è positivo quando il valore è superiore a 1,3 mbar
    b Bowie & Dick Test deve dare esito positivo



Dentisti Cesena, Trova Dentista Cesenatico, Tariffa Dentista Savignano, Dentisti a Gatteo, Prezzi Dentisti Gatteo Mare, Preventivo dentista Borello di Cesena